Il Diavolo diventerà un ‘Orso russo’ e non un ‘Dragone cinese’? Presto conosceremo il destino del Milan col closing

Si parla in queste ultime ore per il Milan di un modello Arsenal. Il proprietario del fondo americano Elliot Paul Singer è infatti supertifoso dei gunners. E cercando nuovi investitori per il Diavolo per rimborsare i mega prestiti sottoscritti da Yonghong li, il magnate più vicino e potente sulla lista dell’edge fund potrebbe essere il russo Usmanov. 14 miliardi di dollari il suo patrimonio personale, socio nell’Arsenal, forse l’uomo più ricco del suo paese e dirigente di Gazprom. Sponsor anche della Champions League, oltre che amico di Vladimir Putin.

In questo articolo alleghiamo le foto che da turisti abbiamo scattato nell’estate 2016 in Costa Smeralda. Dilbar è il nome del mega yacht di Usmanov che possiede anche ville nella prestigiosa località di vacanze, frequentata dal jet set e da tanti calciatori nostrani. Il personale della spiaggia e del bar del Piccolo Pevero, ci ha parlato di lui e del suo staff come persone dotate di grande gentilezza, generosità e discrezione. E da tanti anni sono ospiti graditi in terra sarda.

Usmanov villa Piccolo Pevero
Usmanov villa Piccolo Pevero

Ai tifosi del Milan non resta che sognare. Se Sino Europe infatti al momento ha regalato più rinvii e proroghe che certezze, meglio puntare tutto su Fondi e multimiliardari già testati in ambito calcistico. E Usmanov ha scelto di passare in Italia le sue vacanze estive da molto tempo: vorrà intervenire in prima persona e impegnarsi anche nel rilancio di un prestigioso club azzurro come il Milan?

MC24  Milan, Galliani: "Non credo che il Psg libererà Ibra, ma noi restiamo vigili. Centrocampista? Siamo coperti"

Dal Piccolo Pevero a Porto Rotondo il tratto di mare è breve: Berlusconi e Usmanov saranno una coppia d’assi rossonera?

 

share on:

Leave a Response