Kessie e Rodriguez, ottimi colpi rossoneri per il ds del Cesena Rino Foschi. Il Diavolo risorgerà con la nuova proprietà cinese?

Rino Foschi, direttore sportivo del Cesena, ha parlato in esclusiva ai microfoni di MilanCafe24. Abbiamo chiesto al nostro espertissimo ospite una sua opinione sull’operazione Kessie e su quella Rodriguez, e -più in generale- sul calciomercato del nuovo Milan targato Cina. Con lui le riflessioni sono andate a 360° verso il futuro ma anche il passato, con la gestione Galliani-Berlusconi.
Nautica Ranieri
Nautica Ranieri
Foschi, che cosa ci può raccontare, cosa ci può dire per quanto riguarda il centrocampista Kessie?
“Su Kessie vi posso dire che che ha la F di Rino Foschi tatuata sulla schiena! L’ho detto anche recentemente scherzando a Fassone e Mirabelli, con cui mi sono intrattenuto a parlare nel corso di un torneo giovanile. Davvero un bell’acquisto per il Milan, un giocatore di sicura qualità e rendimento”.
E per quanto riguarda il resto della campagna acquisti del diavolo, qual è il suo giudizio?
“Ma io penso che il Milan si stia muovendo su obiettivi precisi, e li sta inanellando uno dopo l’altro. Si stanno orientando molto bene, possiamo vedere con questa nuova proprietà cinese.  Ad esempio su Rodriguez, anche io avevo delle relazioni scritte molto molto lusinghiere su questo giocatore”.
Per il centravanti si parla di Kalinic della Fiorentina voluto da Vincenzo Montella.
“Se Montella vuole Kalinic, allora Fassone e Mirabelli lo accontenteranno dato che il tecnico milanista viene preso molto in considerazione dell’attuale dirigenza”.
Il Milan ha bisogno di riprendersi dopo anni non positivi sia in campionato che in Europa?
“No, ne ho parlato con Galliani recentemente, e devo dire che nell’ultima stagione il Milan ha centrato la Supercoppa italiana ed è tornato in Europa League; magari anche giocatori che non si sono espressi appieno per quelle che sono le loro qualità. In uscita si parla di tante trattative, ma io penso che il Milan non farà tante operazioni. Si leggono molte notizie ma dipenderà dalle offerte che arriveranno in via Aldo Rossi. Ci può essere qualche operazione, ma mi creda che il Milan non ha intenzione di smantellare l’attuale rosa”.
Berlusconi è tornato a parlare di Milan…
“Il vento sta cambiando in varie cose: magari Berlusconi tornerà ad avere voglia di parlare di Milan…”
Si ringrazia Rino Foschi per la cortese disponibilità
MC24  Mr. Bee, il 25 giugno la firma
share on:

Leave a Response