Fabio Ravezzani su Milan, cinesi e Kalinic. Il Diavolo è pronto a fare fuoco e fiamme in campionato e Europa League?

Nautica Ranieri
Nautica Ranieri

Fabio Ravezzani, direttore di TeleLombardia, ha risposto in esclusiva a MilanCafe24. Abbiamo stuzzicato su tutti i temi caldi in casa Milan, il giornalista che ha creato la trasmissione sportiva più seguita nelle reti non a pagamento italiane.

Ravezzani, come ha valutato le prime uscite del nuovo Milan di Montella: riuscirà a centrare il 4 posto in campionato?

Ho visto cose molto buone, a parte lo scivolone con la Lazio. La trasferta con la Samp darà molte risposte importanti.

Sul fronte societario, dopo la grande campagna acquisti, c’è lo scoglio del rimborso a Elliott. Fassone condurrà in porto la nave?

 Stiamo a vedere. Il piano, molto ambizioso, prevede oltre 90 milioni di introiti in più dalla Cina già quest’anno. Entro Natale capiremo quanti e quali sponsor sono arrivati.
andre silva fonte Twitter
Kalinic e André Silva sarà un duello per la maglia da titolare o possono coesistere?
 
Non esistono per definizione giocatori che non possono coesistere in attacco, però è vero che hanno caratteristiche molto simili.
Il derby cinese è una risorsa o dobbiamo essere nostalgici?
 
Non ho mai creduto che i cinesi o qualunque altro straniero compri club italiani per fare beneficenza. Il Milan peraltro sta a cavallo tra Cina e Usa. Forse più Usa che Cina. L’Inter ha subìto una brusca decelerazione negli investimenti. Di sicuro la priorità degli interessi cinesi non risiede a Milano.
Si ringrazia Fabio Ravezzani per la cortese disponibilità.
MC24  Calabria su Twitter: "Continuiamo così. Primo derby e prima vittoria"
share on:

Leave a Response