Gene Gnocchi parla a MilanCafè 24 del derby

Gene Gnocchi, fuoriclasse della tv italiana e grande comico, ha parlato in esclusiva raggiunto telefonicamente dalla redazione di MilanCafè 24. Il suo pronostico sul derby è positivo per il Milan: per quanto riguarda il gioco affiderebbe a Biglia, Suso e Bonaventura le chiavi della cassaforte rossonera.

Gene Gnocchi fonte Twitter

Gene, come prima cosa ti chiediamo un tuo pronostico sul derby di Milano?

Io penso che il Milan debba vincere e fare i 3 punti per la classifica, e se giocheranno Biglia, Suso e Bonaventura non temo l’Inter. Credo che non ci saranno problemi. Non mi pare che l’Inter fino a qui abbia sviluppato un grande gioco, anzi in diverse partite meritava di meno.

La difesa rossonera ha accusato un avvio un po’ incerto, nonostante i nomi di livello…

Su questo punto io devo dire che mi aspettavo di più da Bonucci: uno che si presenta facendo certi proclami, dicendo che avrebbe fatto la differenza e che percepisce quel tipo di ingaggio, alla prova dei fatti non ha reso ai suoi livelli abituali. Qualcosa non ha funzionato a livello fisico, infatti è stato cambiato il preparatore.

La partita sarà decisa da Icardi e André Silva o piuttosto delle mezze punte?

No io credo che saranno più decisivi Suso e Bonaventura per il Milan, piuttosto che Perisic e Candreva per l’Inter.

La panchina di Montella traballa: sei favorevole a un cambio in corsa o meglio aspettare giugno?

No io sinceramente terrei Montella. Anche perché vedo che la squadra e i giocatori sono ancora con il mister; quindi eviterei un cambio di panchina in corsa.

MC24  Milan, Berlusconi sta con Mihajlovic: sì all'utilizzo del pugno duro

Si parla di modulo 352 e dell’ infortunio di Conti: c’è qualcosa da aggiustare?

Ma io credo che il Milan abbia una rosa con elementi di ottimo livello, sicuramente si riprenderà anche in campionato perché i valori di classifica non rispettano quelli tecnici. Davanti André Silva è bravo ma non lo vedo con la giusta cattiveria per il nostro campionato. Forse addirittura è una seconda punta. Con Kalinic e alle sue spalle Suso e Bonaventura io direi che non ci dovrebbero essere problemi.

Nel mercato di gennaio il Milan deve trovare un altro Kessie per il centrocampo? 

Sì mi trovi assolutamente d’accordo, proprio per aiutare Biglia a esprimersi al meglio. Anche perché Kessie è uno che è abituato a sganciarsi e andare in avanti.

La Juventus è contraria al var: è l’unica squadra che si oppone fermamente.

Sì perché dopo la moviola retroattiva su Lichtsteiner forse pensano che si possa andare a rivedere il caso Turone…

Per lo scudetto il Napoli di Sarri ce la può fare?

No sinceramente degli 11 titolari e per il gioco espresso magari il Napoli si fa preferire alla Juventus, ma per quanto riguarda un intero campionato e la rosa, io direi che i bianconeri hanno ancora qualcosa in più. Gente come Douglas Costa, Bernardeschi e Khedira possono entrare in qualsiasi momento per fare la differenza.

Si ringrazia Gene Gnocchi per la cortese disponibilità.

share on:

Leave a Response