Nel corso della giornata odierna, Ricardo Kakà è stato raggiunto da Sky Sport, che gli ha rivolto delle domande sulla sfida tra Juventus e Milan. Kakà, da assoluto campione, ha voluto rimarcare il suo amore sconfinato per la maglia rossonera.

Riportiamo di seguito le sue brevi dichiarazioni:

“Vestire la maglia del Milan è qualcosa di incredibile. Quando sono arrivato in Italia nel 2003, ho avuto la possibilità di giocare in una squadra forte anche in Europa. Per 7 anni ho potuto vestire la maglia del Milan, una maglia che ti resta cucita per tutta la vita. Il mio cuore è milanista, lo sarà per sempre”.

Ricardo Kakà è stato uno dei giocatori più forti dell’era di Ancelotti, un calciatore di una esplosività unica, un talento che esplose nel match tra Ancona e Milan. Kakà, negli anni, riuscí a ritagliarsi uno spazio importante nel calcio europeo e mondiale, coronando il sogno di vincere il pallone d’oro. Nel 2007, fu protagonista di giocate formidabili che stesero il Manchester Utd nelle semifinali di Champions League. Qualche settimana dopo avrebbe steso il Liverpool nella finale di Atene. Ancora oggi i tifosi lo ricordano e si commuovono. Kakà, rimarrà per sempre anche nei nostri cuori.

MC24  Thohir e Berlusconi assenti al derby
share on:

Leave a Response