DI DOMENICO VARANO 

Massimiliano Allegri non ha mai nascosto la sua stima nei confronti di Leonardo Bonucci, anche se negli ultimi tempi il loro rapporto si era parecchio raffreddato. Nella conferenza stampa odierna, Allegri ha però voluto ribadire la sua stima nei confronti del capitano del Milan. Di seguito le dichiarazioni di Max Allegri:

“Domani per Bonucci sarà una partita speciale, con lui ho sempre avuto un buon rapporto, ma se devo essere sincero il suo addio mi ha sorpreso. Rugani e Benatia lo stanno sostituendo bene”.

Dichiarazioni che Bonucci avrà letto, che avrà già memorizzato e forse archiviato. Quello che è certo, è che domani il Milan affronterà un avversario forte e in lotta per lo scudetto, una squadra che non farà sconti. C’è poi un dato che preoccupa Gattuso, quello dei risultati del Milan allo Juventus Stadium. Da quando esiste, i rossoneri non hanno mai vinto. Gattuso questo lo sa e carica la squadra. Non sono ammessi errori e forse anche un pareggio verrebbe visto come una vittoria, anche perchè giorno 4 si recupera il derby, e l’obiettivo è di tenere immutata la distanza dai cugini, cosa peraltro molto difficile.

Nell’ambiente c’è però entusiasmo, Kessie e Chalanoglou hanno rilasciato dichiarazioni di guerra, provando a mettere pressione alla truppa bianconera. Difficile che i bianconeri possano farsi impressionare dalle dichiarazioni dei giocatori del Milan. La partita verrà decisa da episodi, sarà un match ad alta tensione molto combattuto a centrocampo. I tifosi si augurano che tutto fili liscio e che non ci siano episodi arbitrali a spostare l’equilibrio.

MC24  La UEFA toglie le sanzioni al Psg per il Ffp. Ora Ibra può partire
share on:

Leave a Response