Rino Gattuso presenta in conferenza stampa l’importante derby con l’Inter, snodo per la zona Europa

“Giocare un derby è sempre bello e difficile, ma da giocatore potevo sfogarmi molto di più, da allenatore ci sono molti più pensieri, dobbiamo preparare bene la partita e non perdere la nostra dote, l’umiltà, perchè loro possono ancora sbagliare noi no. Non dobbiamo giocare col braccino se lo faremo faticheremo, dovremo fare una grande partita a livello mentale e fisico, abbiamo speso tanto, ma non voglio la sentire la parola stanchezza, voglio undici avvelenati in campo, non ci sono alibi. La storia del derby dice che spesso vince la squadra più in difficoltà, il 27 dicembre ci siamo arrivati che eravamo alla canna del gas e per noi è stata una partita fondamentale. Sento che siamo i favoriti e non mi piace, perchè poi le partite vanno giocate ed è vero che abbiamo recuperato tanti punti, ma hanno ancora tanti punti di vantaggio. Loro sono più forti di noi al momento, lo dice la classifica”.

MC24  Non è una gran Milano: derby senza gol
share on:

Leave a Response