DI DOMENICO VARANO

Nelle scorse settimane Milena Gabanelli ha sezionato l’operazione della compravendita Milan-Yanghong Li, mettendo in risalto i punti deboli dell’imprenditore cinese, indebitato con Elliott per circa 303 milioni di euro.

Secondo quanto riporta il portale calciomercato.com, Elliott avrebbe dato un ultimatum a Mister Li. Secondo il prestigioso portale sportivo, il Fondo Elliott avrebbe dato altre 24 ore a Mister Yanghong Li, necessarie per visualizzare i 10 milioni che sarebbero dovuti arrivare già da qualche giorno.

Elliott a questo punto potrebbe entrare in scena prepotentemente, riportare i conti in ordine e rivendere il Milan nel giro di qualche mese. Fassone non parla, ma vanno avanti le trattative con istituti bancari esperti di rifinanziamento societario. Qualora le banche chiudessero i rubinetti, il Milan non avrebbe problemi, perchè il Fondo Elliott finanziarebbe anche il mercato. Non si conosce il budget estivo, ma non sono comunque escluse cessioni illustri per rimpinguare le casse.

MC24  Andrè Silva stende il Genoa, ora la Champions è possibile
share on:

Leave a Response