A 8 giornate dal termine della Serie A, il Milan si trova costretto a rincorrere i cugini nerazzurri, che hanno un vantaggio di 8 punti rispetto ai rossoneri. Dopo il pareggio nel derby le probabilità di accesso alla Champions League sono calate drasticamente, inducendo a pensare che il Milan voglia mantenere la sesta posizione, e quindi garantirsi l’accesso alla fase a gironi di Europa League. Quando il timone della squadra è affidato però ad un temerario gladiatore come Gattuso, nulla è giunto al termine. L’ultima ancora di salvezza sembrerebbe essere proprio la difesa, che ad inizio stagione fu la causa di molti risultati negativi in Casa Diavolo, poi ritornata a marciare dopo l’arrivo dell’attuale tecnico Gattuso. I dati fanno ben sperare, infatti il poker difensivo composto da Rodriguez, Bonucci, Romagnoli e Calabria è uno dei più giovani dell’intero campionato (25 anni di media) e vincenti, visti gli 8 gol subiti in 11 gare nel girone di ritorno. Solamente Juventus, Napoli e Inter hanno fatto di meglio in questa parte di stagione, caratterizzata dalle clean sheet rossonere contro squadre del calibro di Roma, Sampdoria e Inter. Non ci resta che sperare nel fortino difensivo per tornare a sognare nell’Europa che conta.

MC24  Mexes, Mihajlovic non lo ritiene fondamentale
share on:

Leave a Response