Di FRANCESCO MONTANARI

Secondo indiscrezioni provenienti da ambienti vicini al Paris Saint-Germain, il giovane portiere Donnarumma è ancora oggetto del desiderio dei campioni di Francia

Già nell’estate 2017 il club che aveva formulato una proposta concreta sul tavolo dei dirigenti del Milan per Donnarumma era stato proprio il PSG. Tramite il suo dirigente -ex Porto- Antero, che era stato in missione a Casa Milan a colloquio con Marco Fassone.

A distanza di pochi mesi e dopo un rinnovo di contratto che ha garantito ai rossoneri la realizzazione eventuale di una ricca plusvalenza dalla sua cessione, questa super-trattativa potrebbe nuovamente prendere corpo.

Non resta che attendere la fine del campionato e poi il vulcanico Mino Raiola è pronto a esplodere fuochi artificiali, che già ha iniziato ad accendere con le sue dichiarazioni al veleno su Reina e Mirabelli.

Siamo sicuri della fede rossonera e della genuinità di Gigio Donnarumma, ma l’interesse economico del Milan, del suo agente e le attenzioni del ricchissimo Paris Saint-Germain, potrebbero già dalla prossima stagione spingere per vederlo giocare nel campionato transalpino.

 

MC24  Milan-Psg, c'è l'accordo per liberare Ibrahimovic
share on:

Leave a Response