di DOMENICO VARANO

Amici di MilanCafe24, di seguito le dichiarazioni rilasciate da Mister Gattuso in conferenza stampa:

Sul match con il Torino:Non voglio vedere passi indietro rispetto al match con il Napoli, perchè i granata hanno gamba e qualità e possono metterci in grande difficoltà se non scendiamo in campo con l’atteggiamento giusto. Voglio una squadra attenta e i tre punti”.

Su Suso e Calhanoglu:Suso sta facendo cose diverse rispetto al passato, cerca sempre la giocata difficile e ultimamente ci dà una mano quando andiamo in difficoltà, chiedendo palla e facendo salire la squadra. Secondo me Suso potrebbe fare anche la seconda punta, ma in questo momento siamo concentrati sugli obiettivi e non possiamo fare esperimenti. Suso via? No, non credo proprio che esista questo problema. Hakan sta facendo bene, ha un gran tiro e vorrebbe sfondare la porta. Secondo me potrebbe anche giocare alla Pirlo, ma sono cose che vanno provate con il tempo”.

Su Belotti:Andrea è un grande attaccante, ha grande forza fisica e senso del gol. Devo dire che è uno degli attaccanti che di più mi ricorda Sheva”.

Sul gioco del Milan e sull’attacco:Rispetto a tre mesi fa il Milan ha un modo diverso di affrontare le partite e gli avversari, c’è grande voglia da parte di tutti di costruire gioco. Pochi gol? Si, ma non sono preoccupato, costruiamo tanto e dobbiamo finalizzare meglio. Dobbiamo dare continuità alle prestazioni e fare ancora tanto per diventare una squadra completa a 360 gradi. Kalinic? Penso che con il Napoli abbia fatto dei movimenti da grande attaccante, ma non lo abbiamo servito bene. I fischi? Secondo me non li meritava”.

Infine su Locatelli, Musacchio e Zapata:Manuel è entrato bene in campo domenica, ha dimostrato grande personalità. In questo momento ha una buona gamba. Musacchio o Zapata? Vediamo, sceglierò chi sta meglio”.

Un Gattuso molto deciso e concentrato, deciso a riconquistare quei 3 punti che servirebbero al Milan per consolidare la posizione in classifica. I tifosi si augurano che i rossoneri abbiano recuperato le energie in questi due giorni post Milan-Napoli.

MC24  Milan, Romagnoli conferma: "Prenderò la maglia numero 13"
share on:

Leave a Response