di DOMENICO VARANO

Riportiamo di seguito le dichiarazioni rilasciate da mister Gattuso nel post-partita di Torino-Milan. Ecco le sue dichiarazioni a Premium Sport Hd:

Abbiamo calato l’intensità negli ultimi 20 minuti. La squadra ne aveva poco e si è visto. Due punte? Se fossi sicuro di fare gol con due attaccanti dal primo minuto, li schiererei sempre. Dobbiamo anche capire se la squadra è in grado di reggere i due attaccanti. Mazzarri ? Non è successo niente, abbiamo chiarito a fine gara. In questo momento commettiamo qualche errore, ma tutto questo fa parte di un percorso di crescita. Secondo me bisogna essere molto più cattivi negli ultimi 20 metri. Il gol subito? Errore di Kalinic e Abate. Voi giornalisti parlate di Champions, ma dico che dobbiamo pensare al sesto posto e basta. Paragone Belotti-Sheva? Ho fatto un paragone sui tiri in porta, di certo il paragone non regge. Sono felice di allenare il Milan, ringrazio i miei ragazzi. A tratti giochiamo un buon calcio, ma dobbiamo ancora crescere. Pensiamo al presente e alla finale di Tim Cup. Calciomercato? Io faccio il mio mestiere, tocca alla società fare le scelte. Io devo solo pensare ad allenare”.

share on:

Leave a Response