di DOMENICO VARANO

Ecco le pagelle di Milan-Benevento, partita terminata con il risultato di 0-1. Eccole di seguito:

Donnarumma 5: Non benissimo sul gol, forse avrebbe dovuto affrontare con più grinta l’avversario.

Calabria 5,5: Non sbaglia quasi nulla a livello difensivo, ma non azzecca un solo gol.

Bonucci 5,5: Sbaglia a salire sul gol del Benevento, poi prova in tutti i modi a rimediare ma non era serata.

Zapata 5,5: Bravo nelle chiusure, ma nel finale perde un paio di palloni sanguinosi. Termina il match nervosissimo.

Rodriguez 5 : Il suo retropassaggio a Donnarumma è da film horror. Nel finale prova a spingere, ma non trova il pallone giusto per servire le punte.

Biglia 6,5: Merita un’ampia sufficienza perchè fin quando rimane in campo, domina a centrocampo. Esce per una brutta botta.

Kessie 6 : L’unico ad essere pericoloso, lotta parecchio, ma quando Puggioni sembra battuto, la traversa gli spezza il sogno del gol.

Borini 5: Un  giocatore smarrito, corre ma conclude poco. Mediocre.

Locatelli 5,5 : Entra per sostituire Biglia, ma i piedi dell’argentino sono altra cosa. Si fa pure ammonire. Disordinato.

Suso 6 : Positivo l’ingresso, tanta buona volontà, ma il piede non è più caldo come un tempo.

Bonaventura 6 : Non sta bene e si vede, conclude un paio di volte ma è impreciso. Quando avrebbe la palla per il pari, sbatte contro la difesa del Benevento.

André Silva 4: Un fantasma, non tocca palla e alla lunga irrita anche il pubblico. Totalmente apatico.

Cutrone 5,5: Lotta come un leone ma alla fine sbatte contro il muro del Benevento. Meglio nella ripresa, quando si sposta dall’esterno alla zona centrale.

Kalinic 5 : Entra ma non riesce a trovare la zampata vincente. Ben controllato dalla difesa del Benevento.

Gattuso 5: Si fa ingolosire dal 4-4-2 ma capisce subito che è un favore al Benevento, che passa in vantaggio. Le prova tutte, ma qualcosa si è inceppato nell’ultimo mese.

 

 

share on:

Leave a Response