di RICCARDO BRUNO

L’odierna partita delle ore 18 ha visto il Milan strappare un punto importante, ma non ancora decisivo, per la qualificazione diretta alla prossima Europa League. Match straripante di emozioni, due espulsioni, goal dell’ex. Ed è proprio di questo che voglio parlare. Franck Kessiè è arrivato la scorsa estate proprio dai nerazzurri di Bergamo, nella passata stagione ha registrato ben sette reti, di cui sei in Serie A. Dopo l’esordio nell’International Champions Cup contro il Bayern Monaco, quest’anno si è fermato a cinque goal, tutti quanti segnati in campionato.

Ma il ragazzo della Costa D’Avorio non è stato l’unico ex della gara tra Atalanta e Milan: Jack Bonaventura ha totalizzato 24 reti con la Dea, 24 come gli assist messi a segno con i rossoneri e, sempre con la squadra di Milano, è andato sul tabellino dei marcatori ben 27 volte.

Altro ex che purtroppo oggi non è sceso in campo è Andrea Conti. Il terzino di Lecco conta dieci goal nella massima serie con la squadra bergamasca tra il 2015 e il 2017. Il nostro augurio è dunque quello di rivederlo presto in campo per provare, con il Milan, a superare il record di marcature in nerazzurro, seguendo le orme di Jack Bonaventura.

share on:

Leave a Response