Adrien Rabiot rifiuta il rinnovo con il PSG: addio sempre più vicino. Il Milan spera ma sul francese ci sono anche Juventus e Barcellona.

di Alberto Felchilcher

Continua a lavorare sotto traccia Leonardo insieme a Paolo Maldini per rafforzare la rosa rossonera. Oggi è il giorno di Tiémoué Bakayoko che rafforzerà la mediana di Gattuso con muscoli e qualità. Ma nei prossimi giorni potrebbe essere messo a segno un altro colpo a centrocampo.

Il sogno si chiama Sergej Milinkovic-Savic, ma la trattativa è molto difficile, soprattutto per l’elevato costo del cartellino del talento serbo. Ecco perché Leo sta pensando ad un suo vecchio pallino ai tempi del PSG: Adrien Rabiot. Il francese classe 1995 è in scadenza il prossimo 30 Giugno 2019 e pare intenzionato a non prolungare il proprio contratto con il club di Al-Khelaifi. Il Diavolo ci prova ma la concorrenza è incallita. Infatti anche Barcellona e Juventus sono in prima fila per Rabiot.

Leonardo potrebbe giocare la carta del buon rapporto con Veronique, la mamma e procuratore di Rabiot. Intanto il francese continua a giocare e a segnare con la maglia dei campioni di Francia. Ieri, al termine del match vinto per 3-0 dai parigini, ha parlato il tecnico Tuchel soffermandosi anche sulla vicenda Rabiot:Non è sicuro che Adrien resti qui a Parigi. Dipende tutto da lui. Per me è un grande giocatore e può ancora crescere, diventando un top player”. Chissà che Leonardo si giochi al meglio la carta Veronique per vedere Rabiot in maglia rossonera.

share on:

Leave a Response