Strinic dovrà stare fermo almeno tre o quattro mesi. Solo cosí potrà curare la sua ipertrofia cardiaca

DI DOMENICO VARANO

Ivan Strinic ha scoperto da poco di soffrire di una particolare forma di ipertrofia cardiaca, patologia che lo costringerà a star fermo per qualche mese.

Secondo Carù, medico esperto di queste particolari forme di patologie cardiache, lo stop dalle attività agonistiche sarà di almeno tre o quattro mesi. Il Milan dovrà dunque fare a meno di Strinic, dunque dovrà trovare un’alternativa per coprire il vuoto lasciato dal croato.

share on:

Leave a Response