Il centrocampista argentino sembra particolarmente affezionato ai colori rossoneri. Il suo intento è quello di rinnovare e, tra i suoi obiettivi ci sono i primi quattro posti in serie A

di SARA PELLEGRINO

 

L’importanza di Biglia è fondamentale in campo, soprattutto dopo l’esclusione di Montolivo dai piani di questa nuovo Campionato e  dopo il prestito di Locatelli al Sassuolo. Nella prima di questa stagione il numero 21 non ha reso molto, ma successivamente qualcosa si è visto. Nella partita contro la Roma si è visto un Biglia più padrone del centrocampo sia per la costruzione di gioco sia per i possessi palla, risultando uno dei migliori. Inoltre l’argentino, arrivato l’anno scorso e firmando un contratto triennale, starebbe puntando al rinnovo con la maglia rossonera fino al 2021.

Ecco le parole che Lucas Biglia, intervistato da Luca Cilli, ha rilasciato in occasione dell’inagurazione Bistrot/Fourghetti di Casa Milan:

Riguardo al rendimento della squadra in futuro e alla tifoseria rossonera. ‘’Speriamo questo anno di dare ai tifosi quella felicità che meritano. La squadra sta giocando bene. Dobbiamo migliorare in tanti aspetti perché siamo squadra giovane ma comunque si lavora bene. Abbiamo tantissimi giocatori di qualità e con il Mister va bene, c è un grandissimo rapporto. Devo tanto e lui e a tutto lo staff, sono sempre a disposizione’’.

L’obiettivo di quest’anno del Milan. ‘’Troveremo qualche difficoltà ma vogliamo arrivare all’obiettivo che abbiamo messo a inizio stagione. L’obiettivo è arrivare tra le prime quattro in Champions. Non sarà  sicuramente ma quegli sono i posti che merita il  Milan’’.

Un commento su Higuain. ‘’Gonzalo lo vedo alla grande vedo felice. Sa dove si trova, è voluto venire qua. Speriamo che faccia goal perché è quello che fa vivere un attaccante’’.

share on:

Leave a Response