Le prime quattro giornate di campionato spesso hanno rivelato trappole per i rossoneri. Solo nel 2014-15 due vittorie di fila all’inizio

di STEFANO RAVAGLIA

 

Pur con tutte le giustificazioni del mondo e il rimpianto di un primo tempo che il Milan aveva dominato contro l’Atalanta, resta difficile capire perché i rossoneri da ormai molti anni fatichino costantemente nelle prime quattro di campionato. Prendendo come riferimento le annate successive all’ultimo scudetto, quello del 2011, e le prime quattro giornate del campionato, il via del torneo per il Milan è stato sempre tormentato nelle varie stagioni. Nel 2014-15, anno nel quale in panchina sedeva Inzaghi, il Milan ottenne il risultato migliore vincendo le prime due giornate: 3-1 in casa contro la Lazio e un pirotecnico 5-4 in casa del Parma. Nel 2012-13 addirittura tre sconfitte nelle prime quattro giornate. Di seguito l’elenco completo:

2011-12

Milan-Lazio 2-2, Napoli-Milan 3-1, Milan-Udinese 1-1, Milan-Cesena 1-0

2012-13

Milan-Sampdoria 0-1, Bologna-Milan 1-3, Milan-Atalanta 0-1, Udinese-Milan 2-1

2013-14

Verona-Milan 2-1, Milan-Cagliari 3-1, Torino-Milan 2-2, Milan-Napoli 1-2

2014-15

Milan-Lazio 3-1, Parma-Milan 4-5, Milan-Juventus 0-1, Empoli-Milan 2-2

2015-16

Fiorentina-Milan 2-0, Milan-Empoli 2-1, Inter-Milan 1-0, Milan-Palermo 3-2

2016-17

Milan-Torino 3-2, Napoli-Milan 4-2, Milan-Udinese 0-1, Sampdoria-Milan 0-1

 

share on:

Leave a Response