Raiola si è espresso, sulla nuova proprietà e sul possibile passaggio di Ibrahimovic al Milan, ecco le sue dichiarazioni

 

DI ALESSANDRO DELL’APA

 

Che tra Mirabelli e Raiola, non corresse buon sangue è risaputo, ma la stoccata lanciata dall’ agente Italo-olandese a lui ed alla vecchia proprietà rossonera è pesante. Nelle sue parole ci sono anche un’investitura per la nuova società e un’apertura al possibile passaggio di Ibra in rossonero.

Queste le sue parole ai microfoni di Rai Sport:

”Al momento non ci sono possibilità, le conversazioni coi club non sono attuali, ma siamo disponibili a parlare. In ogni caso ora ci sono persone normali al comando del Milan, c’è una proprietà seria. Io non ho mai avuto problemi col club rossonero, perché prima il Milan non esisteva. Finché Zlatan si muoverà sarà sempre una prima scelta. Nella sua carriera non ha mai chiesto una garanzia. Le garanzie si ottengono in allenamento. Bisogna capire però con quali condizioni il Milan o un’altra squadra lo vorrebbero.
Non c’è apertura né chiusura alla trattativa. Tra Ibra e Leonardo c’è un grandissimo rispetto. Zlatan ha passato momenti bellissimi al Milan e a Milano ha lasciato un pezzo del suo cuore”.

 

share on:

Leave a Response