Patrick Cutrone è ripartito alla grande. Il centravanti ha sempre dimostrato di avere un ottimo possesso palla e un forte senso del gol.

di SARA PELLEGRINO

 

Il bomber rossonero numero 63 è un talento promesso per il Milan. Dopo l’infortunio alla caviglia è tornato in campo nella partita di Europa League contro l’Olympiacos realizzando una fantastica doppietta. Il modulo con il reparto offensivo composto da due punte è risultato molto efficace per ribaltare la situazione. Cutrone è entusiasta di fare coppia con Gonzalo e questo sembra essere quello di cui il Milan ha bisogno.

Ecco le parole di Cutrone per SkySport:

Riguardo al problema alla caviglia: ‘’Ancora fa male ma io stringo i denti e cerco di curarla al meglio’’.

Sul modulo 4-4-2 come prima punta insieme a Higuain: ‘’Spero di giocare in un modulo così, ma questo lo decide il Mister. Io mi faccio trovare pronto sia da titolare, sia da panchina’’.

Sulla sua partecipazione al gioco: ’Ci sto lavorando tanto soprattutto grazie all’aiuto di Higuain sicuramente mi aiuta vederlo in allenamento e sicuramente cerco di rubargli qualcosa. Poi sta a me migliorare’’.

Su come le due punte hanno ribaltato la situazione con l’Olympiacos: ‘’Il Mister ci ha spiegato in allenamento come muoverci a due punte e sicuramente quando sono entrato sapevamo quali erano i movimenti da fare, chi doveva allungare e chi doveva venire incontro’’.

Il significato di Europa per Cutrone e per Milan: ‘’Per me ogni partita è importante. Noi ci sentiamo sia da Europa, sia da Campionato e cercheremo di fare il nostro meglio’’.

Il gol più bello che ha fatto: ‘’Il gol più bello non lo so sinceramente ma spero di farne ancora e sicuramente ce la metterò tutta per fare altri’’.

 

share on:

Leave a Response