Il difensore rossonero parla del suo futuro, dei suoi obiettivi e del suo debutto in A, proprio contro il Milan

DI FRANCESCO QUATTRONE

 

 

Alessio Romagnoli è intervenuto ai microfoni dei colleghi della Repubblica e ha parlato del suo futuro sempre più rossonero con un sogno nel cassetto: ” Voglio giocare tanti anni qui e vincere. Giocare la Champions League con questa maglia sarebbe fantastico”. Il difensore centrale, ex Roma, è diventato ormai un punto fermo della difesa di Rino Gattuso, lo dimostra anche il rinnovo del contratto fino al 2022. Ora nel derby sarà vera battaglia e lui sarà uno dei guerrieri lì a protezione della porta difesa da Donnarumma: “E’ il derby più competitivo degli ultimi anni. Noi abbiamo più ambizioni delle scorse stagioni. Dobbiamo essere bravi a restare sempre nelle zone alte della classifica. Può essere considerato uno spareggio per la Champions. Gattuso ci sprona a non accontentarci: abbiamo fiducia in lui, è sempre stato dalla nostra parte. Cosa servirà domenica? Spensieratezza. Rabbia sportiva. Personalità. Non avere paura. Fare il nostro gioco, l’azione che parte dal basso. Subire il meno possibile”.

share on:

Leave a Response