Domani sarà il turno di Tiémoué Bakayoko di scendere in campo nella mediana. Il centrocampista francese vuole dare il meglio di sé

 

di SARA PELLEGRINO

 

Bakayoko ha sempre giocato tutte le partite in Europa da titolare con la maglia rossonera. Ancora non ha tirato fuori la grinta che un tempo dimostrava di avere e che è ancora nascosta dentro di lui. Il giocatore vuole dare il meglio per la squadra ed è pronto a dimostrarlo a tutti. Ci vuole solo tempo.

Ecco le parole di Bakayoko in conferenza stampa in occasione della partita contro il Betis:

Riguardo alla sconfitta contro l’Inter: ‘’Siamo rimasti delusi. E’ brutto perdere durante gli ultimi minuti. Le sconfitte fanno parte della vita, siamo tutti professionisti e siamo tutti focalizzati sul match di domani’’.

Su come sta vivendo questa prima fase di stagione nel Milan e su quanto Gattuso possa essere utile nel suo inserimento nella squadra: ‘’Sono stato accolto molto bene sia dal gruppo e dal coach. Sto cercando di adattarmi al nuovo modo di giocare, alla nuova tecnica. Sto cercando di dare il meglio di me.’’

Dal 2014 al 2017, ai tempi del Monaco, si è visto un Bakayoko fantastico, quello che ancora non si è visto nel Milan: ‘’Sono passati due anni e sono cambiate tante cose. Si trattava un tipo di Campionato diverso. Sto cercando di dare il meglio e prima o poi vedrete il Bakayoko forte di quei tempi’’.

share on:

Leave a Response