Patrick Cutrone ha speso qualche parola sul rapporto e sull’unione con la squadra. Per Higuain ancora qualche problema e si spera che possa tornare presto in campo

 

di SARA PELLEGRINO

 

Il numero 63 rossonero ha rilasciato delle dichiarazioni riguardo la sua squadra e l’unione presente nel gruppo. Infatti, i ragazzi non solo sono uniti nel campo, ma anche nella vita reale. Tutti i giocatori si impegnano e credono che il Milan possa andare avanti tornando ad essere quello vincente di anni fa. In attesa di guarigione completa di Gonzalo, nella sfida contro il Betis, Cutrone non potrà fare coppia con l’argentino. Secondo le ultime notizie nel reparto offensivo sarà schierato il tridente con Suso a destra, Calhanoglu a sinistra e Cutrone centrale. Sarà il primo match di Patrick da titolare senza il Pipita al suo fianco.

Ecco le parole di Cutrone per i microfoni di Sky: “Abbiamo fatto vedere il nostro entusiasmo nelle ultime tre partite. Siamo un bel gruppo, usciamo spesso a cena insieme, siamo un gruppo molto unito. Abbiamo perso il derby e ci sono state giustamente delle critiche, ma noi da vera squadra siamo rimasti uniti e abbiamo ottenuto tre vittorie di fila. Higuain? Lo aspetto, sappiamo tutti che attaccante è. Lo aspettiamo tutti”.

share on:

Leave a Response