Nel match di ieri sera, il Milan ha perso 0 a 2 contro la Juventus. Higuain ha sbagliato un rigore, ma non solo. Ecco le statistiche

di DAVIDE DENTICO

La Juventus ha ottenuto 34 punti nelle prime 12 giornate. Nessuna squadra ci era mai riuscita. Altro record ottenuto dai bianconeri.

Szczesny ha parato gli ultimi due dei tre rigori che ha dovuto affrontare. Entrambi contro il Milan. L’ultimo quand’era alla Roma nel dicembre del 2016.

La rete di Mandzukic è stata la centesima della Juventus a San Siro contro il Milan. Altro traguardo raggiunto dalla squadra di Allegri.

Il Milan ha sbagliato gli ultimi due rigori a suo favore. Contro il Chievo Verona ha sbagliato Kessie nel marzo del 2018 e ieri con Higuain.

Higuain con i rigori ha sempre avuto un rapporto di amore e odio. Tra i gravi errori ricordiamo quello contro la Lazio quando vestì la maglia del Napoli nell’ultima giornata del campionato 2014-2015 che costò la Champions alla squadra partenopea.

Oltre a Higuain, altri numeri?

La Juve ha avuto contro il 57% contro il 43% del Milan. Una tenuta maggiore del pallino del gioco da parte della squadra bianconera.

I bianconeri hanno fatto 12 tiri in porta contro i 5 dei rossoneri di cui 8 in porta contro i 2 della squadra di Gattuso. La differenza è stata anche questa.

Donnarumma ha fatto 6 parate contro le 2 dell’estremo difensore bianconero. Nonostante i due gol subiti, il 99 rossonero in alcune circostanze ha fatto la differenza.

La squadra rossonera è stata molto cattiva. Ha fatto 16 falli, prendendo tre cartellini gialli e uno rosso con le proteste di Higuain. Dall’altra parte la squadra di Allegri ne ha fatti nove con un solo giallo.

Negli ultimi 10 precedenti tra Milan e Juventus, i rossoneri ne hanno vinti tre, pareggiato uno e persi sei. Ennesima dimostrazione dello strapotere della squadra bianconera confronto a quella rossonera negli ultimi anni.

Queste sono alcune statistiche di questo match. A voi ne vengono in mente altre? Scrivetelo nei commenti.

share on:

Leave a Response