L’avventura di Lucas Paquetà con il Flamengo sta per giungere al termine. Il giocatore, dalla maglia rubro-negra passerà a quella rossonera

 

di SARA PELLEGRINO

 

Ieri, con una giornata di anticipo, alla giornata 37 del Campionato Brasiliano, si è già affermata la squadra vincitrice: il Palmeiras. Le due rivali in carica per il titolo erano la squadra del Verdão e quella rubro-negra del Flamengo. Manca solamente una giornata al termine del Campionato in Brasile ma in classifica, le due squadre possiedono una distanza di 5 pt.

Al termine del Campionato di Serie A, la squadra rossonera di Rio de Janeiro dovrà dire addio ad uno dei suoi giocatori, Lucas Paquetà. In occasione di un’intevista, Paquetà ha rilasciato delle dichiarazioni riguardo il suo addio dalla squadra brasiliana e il suo arrivo nel Milan. La società rossonera sta puntando molto su questo talento emergente classe 1997 che potrà essere molto utile nel centrocampo, ma anche come trequartista. Domenica il Flamengo giocherà la sua ultima sfida per questo Campionato contro l’Atletico Paranaense e per il centrocampista sarà l’ultima partita con la maglia Rubro-negra. Dopo aver avuto alcuni precedenti talenti brasiliani Kakà, Thiago Silva e Pato, si pensa che anche Paquetà possa inseguire le orme di questi talenti.

Ecco le parole di Paquetà per Globesporte: ‘’E’ arrivato il momento dei saluti, sono pronto ad iniziare la nuova avventura. Ringrazio il Flamengo per tutto ciò che mi ha dato, ma dopo 12 anni credo sia giunto il momento giusto per partire. Nei prossimi giorni avrò tante cose per la testa, devo riposare e lavorare bene per preparare l’ultima partita. Credo sarà solo un arrivederci, non un addio”.

share on:

Leave a Response