Un vero e propio scontro diretto per l’Europa quello a San Siro tra Milan e Torino. I bomber potrebbero essere decisivi.

DI FRANCESCO QUATTRONE

 

 

 

Il Milan ha voglia di prolungare la serie positiva dopo la vittoria in rimonta sul Parma e sfruttare al meglio il fattore San Siro. L’ ostacolo non è semplicissimo, perchè arriva un Torino in ottima salute, che vorrà provare il salto di qualità. Sarà una sfida, senza alcun dubbio, interessante da seguire, in cui la differenza la potrebbero fare gli attaccanti.

Sfida tra bomber– In casa rossonera il giocatore più atteso è sicuramente Gonzalo Higuain che torna dopo le due giornate di squalifica. L’ attaccante argentino incontrerà una delle sue prede preferite, il Torino. Infatti, il Pipita ha siglato ben 7 reti in 10 precedenti di A contro il club piemontese. Ma la curiosità è che nelle ultime due sfide recenti è rimasto a secco. Dall’altra parte, i fari sono rivolti soprattutto  verso Simone Zaza che nelle uniche due partite giocate da titolare a San Siro contro il Milan è andato in gol in entrambe le circostanze.

Milan-Torino, tre punti in palio pesantissimi.

share on:

Leave a Response