Per Repubblica il Milan potrebbe essere ceduto a Usmanov nel giro di 2 anni

 

DI DOMENICO VARANO

 

Il Fondo Elliott ha tolto le castagne dal fuoco a un Milan, che dopo la dipartita di Yanghong Li, rischiava di trovarsi con una società allo sbando.

Secondo quanto riporta La Repubblica, il fondo potrebbe decidere di risanare le finanze del club, rilanciarlo sul piano commerciale, per poi venderlo al miliardario russo uzbeko Alisher Usmanov. Il Fondo vorrebbe cedere la società a circa 1 miliardo di euro.

Per far questo, però, la famiglia Singer vuol prima riportare il Milan ad alti livelli, investendo sui giovani e soprattutto su uno stadio di proprietà.

share on:

Leave a Response