Il difensore italiano, dopo mesi di calvario, si sta allenando in gruppo e a fine mese sarà pronto per il rientro…

di PIETRO ANDRIGO

C’è sempre un bagliore di luce in fondo al tunnel. Questa sacrosanta verità è quello che si augura Mattia Caldara, difensore italiano falla grandi capacità e uno dei migliori prospetti per il futuro della nazionale. Il centrale di origini bergamasche, infatti, è fermo da Settembre per una serie di problemi fisici che lo hanno costretto ad una sola presenza in campo con la maglia rossonera. 

La fine del calvario sembra però vicina: Caldara si sta allenando in gruppo da qualche settimana e entro fine mese potrebbe essere a disposizione di Gattuso. Un innesto importante per questo Milan che oltre ad inseguire la Champions vuole dimostrare la bontà dell’acquisto del classe 84, sin qui non ancora protagonista. 

share on:

Leave a Response