Il Capitano dei Blancos, in alcune recenti dichiarazioni, ha parlato di Milan esaltandone il passato

 

di SARA PELLEGRINO

 

E’ una stagione decisamente da dimenticare per il Real Madrid, lontano ormai dalle competizioni europee e terza nella classifica di Liga. Dopo le dichiarazioni di Bale e Isco di voler lasciare la squadra, poi quelle di Marcelo di volersi  avvicinare al suo ex compagno di squadra CR7, ci sono anche state voci inerenti all’addio di Sergio. Me è improbabile che il Capitano abbandoni questo club in cui è presente dal 2005.

Nel match di ritorno degli ottavi di finale di Champions contro l’Ajax il Capitano era assente per squalifica e la squadra spagnola è stata eliminata dalla competizione in seguito ad un disastroso risultato si 1 a 4 per gli avversari.

Il centrale spagnolo non ha mai nascosto che tra i suoi idoli del mondo del calcio è presente Paolo Maldini. Durante il Trofeo Bernabeu Ramos del 2018 (Real Madrid vs Milan 3 – 1) si è inchinato davanti allo storico Capitano e difensore rossonero come segno di rispetto ed ammirazione. Ma la stima del giocatore sembra interessare tutta la storia della squadra rossonera.

Ecco le parole di Sergio Ramos in una recente intervista: ‘’Dopo il Real Madrid nel mondo viene il Milan. La Juventus? Oggi è uno dei club più forti, ma non ha la storia di Real e Milan”.

share on:

Leave a Response