E su José Mauri: “Speriamo che dimostri di essere un giocatore importante anche per il Milan”

L’agente di José Mauri, Dino Zampacorta, ospite negli studi di Sportitalia per la trasmissione “Speciale Calciomercato” ha parlato del talento italo-argentino e del tesseramento da parte del Milan anche del fratello Juan: “Non è un caso Digao-Kakà – ha precisato Zampacorta -. Juan è un buon giocatore e ho chiesto a Galliani la possibilità tesserarlo per poi trovargli una sistemazione. Il ragazzo è già arrivato in Italia e domani (oggi, ndr) si sottoporrà alle visite mediche. Josè? Non si aspettava tutto quel clamore, gli ho detto: “Sei diventato famoso anche tu, ti rendi conto?”. Speriamo che dimostri di essere un giocatore da Milan, l’ho conosciuto che aveva 13 anni e mezzo, ho creduto in lui portandolo prima al Brescia, poi al Parma. Il Brescia lo voleva, bisognava preparare la documentazione, ma poi sono saltati degli accordi ed è finito al Parma”.

@PepLandi

MC24  Milan, Luiz Adriano e la maledizione della maglia numero 9
share on:

Leave a Response