Qualche ora fa i ragazzi rossoneri sono partiti per il Kosovo per disputare la penultima sfida amichevole prima del Campionato

 

di SARA PELLEGRINO

 

Tra poche ore la squadra rossonera giocherà la partita a Pristina in Kosovo con la squadra del Feronikeli. Questa mattina la squadra è partita per disputare questo match ma ci sono alcuni assenti: Kessiè che dopo il no secco al Wolverhampton è rimasto a Milanello per allenarsi ancora un po’, Reina a causa di alcuni problemi intestinali e lo staff medico a sconsigliato la sua convocazione e Leo Duarte che non è ancora pronto a disputare una gara con la squadra in quanto giunto da poco a Milano. Mentre Caldara e Hernandez sono assenti, il primo per una rottura del legamento crosiato ed il secondo per una lesione alla caviglia destra

Grande attesa per Rafael Leao che probabilmente partirà dalla panchina e avrà così modo di interagire con gli schemi di Mister Giampaolo. Accanto a Piatek dovrebbe partire Castillejo. E’ tornato disponibile anche Lucas Paquetà; dopo essersi rilassato durante le sue vacanze del post Copa America, partirà a partita in corso. Il brasiliano è stato provato come mezzala e nel ruolo di trequartista sarà  presente Suso.

Continua a rimanere un’incognita il ruolo di Andrè Silva. Il portoghese continua ad essere sul mercato ed il suo agente Mendes è sempre alla ricerca di una soluzione per il suo assistito e che possa garantire al Milan una cifra pari a 25 milioni di euro.

Sarà la penultima sfida amichevole per il Milan, l’ultima ci sarà in data 17 agosto al Manuzzi contro il Cesena.

share on:

Leave a Response