Di Francesco Montanari

Siamo stati tra i primi siti rossoneri ad accogliere ieri col nostro editoriale Stefano Pioli. Sinceramente preferiamo lui al carattere un po’ particolare del toscano Spalletti.

Su Twitter registriamo l’hashtag #Poliout , sfogo oppure ‘rutto libero’ come direbbe il direttore Mauro Suma, del Popolo del web. In realtà contro la società inesperta e non contro il malcapitato tecnico…

Di tutto ha bisogno il nostro amato Milan, ma non certamente di aggredire e insultare l’allenatore che si assume la responsabilità di far risollevare la squadra in un momento difficile di classifica. E per di più con un ingaggio moderato.

Avanti allora con Stefano Pioli, che vogliamo a questo punto da subito spalleggiato e sostenuto con coraggio da Boban e da Maldini. Non guasterebbe l’intervento diretto anche di qualcuno della proprietà, ma forse stiamo chiedendo troppo a Elliott

Tags:
share on:

Leave a Response