Il giocatore vorrebbe tornare nel cuore dell’Europa calcistica

Fase di stallo nella trattativa per Alessio Romagnoli: come già raccontato, il Milan non intende andare oltre i 25 milioni di euro per il talentuoso difensore, mentre la Roma continua a chiederne 30. Per questo – come riferito dall’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport‘ – i rossoneri studiano le alternative, ed ora il primo nome sulla lista è Ezequiel Garay dello Zenit, tanto da aver già messo i famosi 25 milioni sul piatto del club russo.

Contatti quindi avviati tra i due club per il cartellino del 28enne difensore, anche se non sarà semplice: Garay è blindato fino al 2019, e probabilmente lo Zenit chiederà più di quanto il Milan è disposto ad offrire. A fare la differenza però, potrebbe essere la volontà del giocatore – che vuole tornare in uno dei massimi campionato europei – e anche il futuro del tecnico Villas-Boas, tutt’altro che certo.

@PepLandi

MC24  Milan-Napoli, manca l'accordo per Gabriel
share on:

Leave a Response