Piatek o Leao al Tardini? Ballottaggio aperto ma potrebbe essere il turno del portoghese

 

di SARA PELLEGRINO

 

In questa prima parte di stagione le prestazioni del polacco Piatek non stanno di certo passando inosservate: solo 3 gol in 13 presenze, mentre l’anno scorso i suoi numeri erano decisamente migliori. Lo scorso anno il bomber era in corsa per diventare capocannoniere del Campionato italiano: 30 gol in 42 presenze.

Secondo le ultime news, Ibrahimovic potrebbe essere molto vicino al Milan e chiaramente una convivenza tra lo svedese ed il polacco risulterebbe molto difficile da mantenere. Inoltre, la società di via Aldo Rossi potrebbe anche pensare di cedere il numero 9 in prestito per far posto a Ibra.Qualche giorno fa si ipotizzava un interessamento da parte del Genoa ma l’agente del ragazzo ha ribadito che Piatek non vuole tornare indietro.

Nel reparto offensivo, anche Leao scalpita dalla voglia di emergere e nella sfida contro il Parma il portoghese potrebbe giocare come centravanti.

share on:

Leave a Response