L’ex allenatore del Milan, Giampaolo, desiderava Dybala in squadra ma il suo prezzo è oneroso e continua ad aumentare

 

di SARA PELLEGRINO

 

Una volta terminato il Campionato scorso, Marco Giampaolo, una volta approdato come nuovo tecnico della squadra rossonera, avrebbe rivolto alla società una richiesta molto importante, forse anche troppo onerosa per il club. Secondo le ultime news e come riporta il Corriere dello Sport, il Mister avrebbe tanto desiderato in squadra la joya della Juventus; Paulo Dybala.

Questa richiesta da parte dell’allenatore non è stata accontentata per motivi economici. Il prezzo del cartellino del giocatore risultava troppo alto: 100 milioni di euro.

Il numero 10 bianconero, dopo un inizio traballante in cui sembrava essere ai margini del progetto di Sarri, ha iniziato a brillare e sta contribuendo anche alla vittoria della sua squadra. Nell’ultimo match in cui ha segnato contro l’Atletico Madrid, anche gli avversari sono stati colpiti dalle sue prestazioni. Thomas Partey è rimasto estasiato dalle prestazioni di Dybala definendo il suo gol ‘’spettacolare’’. In effetti quel calcio di punizione battuto con un sinistro dal limite dell’area ha sbalordito tutti. L’attaccante sta realizzando notevoli margini di miglioramento e si vocifera che il suo agente starebbe lavorando per un prolungamento di contratto ed un aumento dello stipendio.

Il suo valore è in aumento ed ora vale 150 milioni di euro, una cifra che spaventa moltissimi club.

 

share on:

Leave a Response