Il centrocampista Emre Can non è incedibile. Il club bianconero ha lanciato la sua offerta per cederlo ma solo a titolo definitivo

 

di SARA PELLEGRINO

 

Il centrocampista Emre Can è in uscita dalla squadra bianconera. Il ragazzo tedesco è rimasto escluso dal piano del tecnico Sarri anche per quanto riguarda le sfide di Coppa Italia.Come ha pubblicato l’edizione odierna di Tuttosport, la Juventus è disposta a cedere il giocatore ad una cifra pari a 30 milioni di euro.

La società rossonera ed il tecnico Pioli nutrono abbastanza stima per Emre Can. Secondo alcuni siti rossoneri, al Milan non dispiacerebbe accaparrarsi il giocatore ma prima dovrebbe fare cassa, magari cedendo il centrocampista Kessié. Ma l’ostacolo per portare Emre Can in squadra è l’ingaggio, in quanto nel club di Paratici guadagna circa 6 milioni di euro, una cifra che difficilmente il club potrebbe permettersi. Inoltre, i bianconeri non sarebbero disposti a cederlo in prestito. Sul numero 23 bianconero ci sono altre squadra big come Totthenam, Borussia Dortmund e United.

share on:

Leave a Response