Roberto De Assis e Ronaldinho Gaucho sono in Paraguay in stato di fermo per l’utilizzo di passaporti falsi. Dinho era arrivato in Paraguay per delle azioni benefiche per l’infanzia

DI REDAZIONE

Ronaldinho continua a far parlare, ma non per le sue grandi imprese sportive del passato, ma per i problemi che continua ad avere con la giustizia. Il fantasista brasiliano ex Psg, Barcellona e Milan, ha avuto una brutta sorpresa al suo arrivo in Paraguay.

La star brasiliana, che si era recato in Paraguay per alcuni eventi di beneficenza, é finito in arresto per l’utilizzo di un passaporto contraffatto. Assieme a lui anche il fratello e agente, Roberto De Assis.

share on:

Leave a Response