Le strutture della Federcalcio vengono messe a disposizione per aiutare il paese nel periodo d’emergenza

di G.V

 

La Federcalcio scende in campo per fronteggiare l’emergenza del Coronavirus, decidendo di mettere a disposizione le strutture della Nazionale di Coverciano  per la protezione civile. Il presidente Gabriele Gravina l’ha comunicato al sindaco di Firenze Dario Nardella, che sta coordinando le attività sul territorio del capoluogo Toscano.

Già in precedenza, i vigili del fuoco,  avevano avuto acceso ad un presidio della Federcalcio,  ora si  mette a disposizione l’albergo e l’auditorium in particolare, per allestire alcuni posti letto per tutte le persone bisognose di ricovero.

Anche il mondo del calcio quindi si sta mobilitando per aiutare la Nazione, contando sul supporto delle raccolte fondi dei club e di diverse iniziative dei calciatori, oltre appunto, il sostegno della federazione stessa.

share on:

Leave a Response