Si valuta la possibilità di concludere il campionato nel centro Italia e le società Milanesi danno il loro consenso

di G.V

Le bozze di ripresa per la Serie A sono sempre pronte a diventare qualcosa di concreto, i dibattiti quotidiani sono in corso ed una decisione ufficiale però, ancora non può essere presa.

Si valuta tra le altre ipotesi, l’idea di concentrare le partite in punti d’Italia meno colpiti dal virus, tenendo fuori ad esempio la Lombardia.

Le società Milanesi di comune accordo, danno la loro disponibilità nel caso in cui la lega decidesse di giocare le partite lontano dal Meazza. La priorità rimane legata alla salute e si deve viaggiare tutti verso un’unica direzione.

Inter e Milan vanno a braccetto anche sulla questione nuovo stadio , perché sono state effettuate delle videoconferenze che hanno coinvolto l’AD interista Alessandro Antonello e il Presidente rossonero Paolo Scaroni ,con una rappresentanza del comune di Milano.

Si è parlato di volumetrie riguardanti l’impianto del progetto che verrà, riscontrando passi avanti significativi per l’investimento da un miliardo che le società intendono fare nella città, nel prossimo futuro.

share on:

Leave a Response