Il Ministro dello Sport torna a parlare e chiede prudenza

DI REDAZIONE

Il Ministro dello Sport torna a parlare di una possibile ripresa e commenta la notizia sulla ripresa degli allenamenti collettivi: “Signori io sento molti che fanno i fenomeni e mi attaccano perché non sono uno sportivo. Un politico deve decidere, nemmeno Speranza é un medico, tantomeno la De Micheli ha mai guidato treni. Dico solo che sul social i calciatori mi chiedono di attendere, hanno paura di una ripresa affrettata. Dico che stiamo lavorando con molta prudenza, mi auguro che il campionato possa ripartire, ma dobbiamo avere più certezze per evitare di riaprire e poi richiudere”.

share on:

Leave a Response