L’Inter ha già speso 72 milioni, il Milan 58 e ne avrà presto altri 100. La Roma, partita come un diesel, vicina ad un tris di colpi

Per rovesciare un dittatore ci vogliono organizzazione, cuore e passione, ma soprattutto denaro – scrive l’edizione odierna de ‘La Repubblica‘. Roma, Inter e Milan sembra che ora ne abbiano, e sono pronte a immettere 300 milioni sul mercato per rafforzarsi e fermare il dominio della Juve, che dura ormai da quattro anni ed è diventato insopportabile. La controffensiva è partita già da un mese, Inter e Milan protagoniste del mercato, con la Roma partita come un diesel ma che presto potrebbe mettere a segno colpi importanti, vedi Salah, Dzeko e Adriano.

L’Inter ha già sborsato 72 milioni, il Milan 58, ma non si fermano qui. Con l’imminente ingresso in società di Mr. Bee, il Milan potrebbe diventare una potenza di fuoco: in arrivo infatti, altri 100 milioni per la campagna acquisti. La corsa a Ibrahimovic e Romagnoli continua, entro fine agosto però, bisognerà mollare ormeggi e zavorre, liberandosi dei giocatori in esubero.

@PepLandi

MC24  Milan, Balotelli saluta il Liverpool: "Non è un arrivederci, ma un addio"
share on:

Leave a Response