Massimiliano Mirabelli è intervenuto in una web radio per parlare di Milan

di SARA PELLEGRINO

L’ex dirigente sportivo della squadra rossonera è intervenuto per ”TMW Radio” e ha parlato della sua ex squadra. Secondo Mirabelli la squadra necessita di qualcosa di nuovo concentrandosi sui singoli match e non di pensare subito a dominare nella zona Europa in un solo anno. C’è bisogno di un progetto da cui ripartire. Non sono mancati poi gli elogi al grande portiere Donnarumma.

Sullo scontro tra Gazidis e Ibra: ” So solo quello che leggo, ma penso che ci sia stato un confronto, com’è giusto che sia. Siamo in democrazia, sono due persone intelligenti e una cosa del genere non può determinare un allontanamento. Il Milan ha necessità di un progetto nuovo che non guardi troppo al passato. Non puoi pensare tornare a dominare in Italia ed in Europa in un solo anno, con la bacchetta magica. Dovranno cominciare un nuovo ciclo pensando al presente e al futuro, pensare troppo alle vittorie che sono state potrebbe non essere positivo”.

Su Donnarumma”Non conosco le situazioni attuali, ma spero che rimanga tanti anni al Milan perché è giovanissimo, ed è uno dei migliori portieri al mondo. Potrebbe diventare un giorno capitano e bandiera, mi auguro che questa storia continui perché è bella per il calcio italiano”.

share on:

Leave a Response