Un ragazzo del Milan China fan club: “Se torna Ibra vinciamo lo Scudetto”

Ieri sera il Milan è sbarcato a Shanghai e ad attenderlo in albergo ha trovato oltre cento tifosi che hanno cantato cori, mostrando un amore davvero sconfinato. Le delusioni degli anni recenti sembra si siano magicamente dissolte, come se gli 11.000 km di distanza dall’Italia avessero cancellato le sconfitte tenendo vivi soltanto i ricordi delle vittorie del passato.

Accoglienza organizzata dal Milan China fan club, il più attivo e con maggior numero di iscritti, ben 40.000, provenienti da ogni angolo della Cina. Un ragazzo di Shanghai iscritto al club, racconta a ‘La Gazzetta dello Sport‘: “A volte qualcuno di noi parte per l’Italia e va a San Siro, altri si radunano per seguire le partite in tv, ma non è facile a causa degli orari. Da due anni abbiamo creato un vero campionato a cui prendono parte 88 squadre, dislocate in 31 province”. Un torneo a cui partecipa anche il Milan Indonesia fan club: “E’ un’esperienza molto bella, si sta insieme, si ride, si scherza. Poi quando si gioca siamo tutti seri e vogliamo vincere. Il mio nome? Ibra. Mi chiamano così i miei compagni di squadra, faccio sempre gol. Il vero Ibra speriamo che torni, con lui vinciamo lo scudetto”.

@PepLandi

MC24  Mexes-Milan, un matrimonio al capolinea
share on:

Leave a Response