Il reparto avanzato della Fiorentina è in stato di emergenza. Piatek è l’obiettivo numero 1

di SARA PELLEGRINO

La squadra di Beppe Iachini è alla ricerca di un centravanti da un bel po’ di tempo. Il tecnico ha messo gli occhi su Piatek da moltissimi mesi e non sembra mollare la presa.

Tre punti in classifica realizzati con una vittoria in casa contro il Torino e la pesante sconfitta con la squadra di Antonio Conte in quel di San Siro dopo che la viola era in vantaggio. Questa situazione mette tutta la rosa in discussione e anche le mosse che Rocco Commisso dovrà mettere in atto. PIATEK RESTA SEMPRE AL PRIMO POSTO IN CIMA AL TACCUINO DELLA FIORENTINA, ma ancora non ci sono offerte concrete.

Il prezzo del cartellino di Piatek richiesto dall’Herta Berlino ammonta a 50 milioni di euro. Una cifra non proprio abbordabile per la Fiorentina. Uno deegli attaccanti a rischio cessione e Vlhaovic che il Milan aveva puntato qualche settimana fa. Il serbo è stato messo a dura prova contro l’Inter e potrebbe finire in prestito con obbligo di riscatto fissato per 20/25 milioni di euro.

Alcuni siti della squadra viola hanno riportato come alternativa Eder che dopo anni trascorsi in Italia, è volato in Cina nello Jiangsu Suning.

share on:

Leave a Response