Il noto esponente della Curva Sud rossonera ha parlato della situazione del club rossonero

Giancarlo Capelli, esponente della Curva Sud del Milan, ha rilasciato delle dichiarazioni negli studi di Sportitalia: “La contestazione continuerà – ha detto “Il Barone” -, finché non vedremo i risultati. Basta chiacchiere, ora vogliamo vedere i fatti. Hanno promesso Ibra e Romagnoli, vediamo. Riteniamo che Galliani sia il maggior colpevole. Il Milan deve creare una squadra competitiva, il tifoso è stufo di questa situazione, ci prendono in giro da anni. Se non trovano loro una soluzione, la troveremo noi. Stadio deserto alla prima giornata? Ora c’è anche questa Coppa Italia a ferragosto, siamo arrivati a questi livelli”.

@PepLandi

MC24  Milan, Abdennour verso il West Ham
share on:

Leave a Response