L’Uefa ha fatto sapere che ha aperto una inchiesta riguardante il march di andata tra Stella Rossa e Milan. Durante il match, Zlatan Ibrahimovic era stato bersagliato da insulti su base discriminatoria. Il club di Belgrado ci ha tenuto a chiarire che quei cori, quegli insulti, non rappresentano affatto il pensiero del club. Nelle prossime settimane si capirá se l’Uefa prenderá dei provvedimenti infliggendo qualche pena alla Stella Rossa.

share on:

Leave a Response