Zlatan Ibrahimovic torna a far parlare di se. Nella prima conferenza stampa che precede l’inizio del Festival, Ibra ha parlato del suo ritorno in Italia tornando anche sullo scontro in campo con Lukaku. Di seguito le sue dichiarazioni salienti:
“Questo lavoro é molto difficile, per me é molto più semplice segnare un gol che fare spettacolo. Qui se sbaglio non fa niente, ma son venuto qui per far battere ad Amadeus e Fiorello ogni record. Lukaku? Per me quello che accade nel campo finisce in campo. Non credo che io possa aver problemi con Lukaku. La storia si chiude in campo”.
Poi Ibra risponde a chi gli chiedeva se Berlusconi lo avrebbe lasciato partecipare al Festival: “Penso di si, luo mi vuole troppo bene, anche se però una volta mi ha fatto arrabbiare, quando fui ceduto al Psg. Sono stato in America, ma quando Mino mi ha detto che in Italia il Milan mi voleva, ho deciso di tornare a Milanello, dove tutti mi amano”.

share on:

Leave a Response