Decisivo l’errore dal dischetto del 16enne Donnarumma, dopo una serie infinita di rigori

Milan battuto soltanto dopo un’infinita serie di calci di rigore dal Real Madrid, su errore peraltro del 16enne portiere rossonero Donnarumma. Avvio di gara incoraggiante della squadra di Sinisa Mihajlovic, che grazie ad un ottimo pressing sul portatore di palla e ad un’intensità da gara ufficiale, spaventa i blancos più volte giocando meglio degli avversari. All’intervallo solita girandola di cambi, nel Milan dentro anche i due nuovi attaccanti, Bacca e Luiz Adriano. Match più equilibrata nella seconda frazione, ma negli ultimi 15′ i rossonero soffrono, ma hanno un’occasione clamorosa a otto minuti dal termine, quando Bacca dribbla due difensori ma Casilla gli nega la prima gioia in rossonero. Assedio finale delle merengues, che però non porta a nulla. Dal dischetto sbaglia prima Bacca, poi Kroos: si va ad oltranza, sino ai portieri, con il 16enne Donnarumma che sbaglia e si dispera, prima di essere consolato dai compagni. Termina 10-9 ai rigori per la squadra di Benitez.

Il tabellino:

Milan (4-3-1-2): Diego Lopez (74′ Donnarumma); De Sciglio (74′ Calabria), Alex (46′ Mexes; 92′ Matri), Ely (46′ Zapata), Antonelli L. (74′ Paletta); Poli (46′ Mauri J.), De Jong, Bertolacci (46′ Montolivo); Suso (46′ Honda); Niang (46′ Bacca), Cerci (46′ Luiz Adriano). All. Mihajlovic

Real Madrid (4-2-3-1): Navas J. (46′ Casilla); Danilo (71′ Carvajal), Pepe (72′ Nacho), Varane (46′ Ramos S.), Arbeloa (71′ Marcelo); Casemiro, Modric; Vazquez L. (46′ Jesè), Bale (74′ Cheryshev), Ronaldo C. (72′ Rodriguez J.); Benzema (46′ Isco). All. Benitez

Arbitro: Sig. Wang Di (Cina)

Marcatori:

Sequenza rigori: Rodriguez J. (R) goal – De Jong (M) goal; Marcelo (R) goal – Matri (M) goal; Casemiro (R) goal – Bacca (M) alto; Ramos (R) goal – Honda (M) goal; Kross (R) parato – Luiz Adriano (M) goal; Carvajal (R) goal – Montolivo (M) goal; Nacho (R) goal – Zapata (M) goal; Cheryshev (R) goal – Mauri J. (M) goal; Isco (R) goal – Calabria (M) goal; Jesé (R) goal – Paletta (M) goal; Casilla (R) goal – Donnarumma (M) parato

RIVIVI LA GARA CON IL LIVE DI MILANCAFE24

SBAGLIA IL 16ENNE DONNARUMMA! VINCE IL REAL MADRID 10-9 AI CALCI DI RIGORE!

Donnarumma sfiora, Casilla non sbaglia!

Paletta…RETE! 9-9! TOCCA AI PORTIERI!

Jesé gol, 9-8!

Nessuna paura, Calabria non sbaglia! 8-8!

Donnarumma resta fermo, Isco lo spiazza! 8-7!

José Mauri spiazza Casillas! 7-7! Serie di rigori infinita!

Cheryshev mette dentro! 7-6!

Casilla riesce solo a sfiorare, Zapata gol! 6-6!

Donnarumma spiazzato, gol di Nacho! 6-5!

5-5! MONTOLIVO GOL!

Cucchiaio di Carvajal, sfiora Donnarumma! 5-4!

RETE DI LUIZ ADRIANO!!! 4-4! SI VA AD OLTRANZA

SBAGLIA KROOOS! PARA DONNARUMMAA!

Honda non sbaglia! 4-3! Il giapponese tiene in vita il Milan!

Sergio Ramos spiazza Donnarumma! 4-2!

Errore di Bacca che allarga troppo il piattone. Il Real resta sul 3-2!

Casemiro RETE! Sempre a sinistra con Donnarumma che si tuffa dalla parte opposta! 3-2!

Bomba di Matri sotto la traversa! 2-2!

Tocca a Marcelo… GOL! Spiazzato ancora Donnarumma! 2-1!

Per il Milan va De Jong… RETE! 1-1!

James Rodriguez sul dischetto…spiazzato Donnarumma! 1-0 REAL!

TERMINANO QUI I TEMPI REGOLAMENTARI! SI ANDRA’ AI CALCI DI RIGORE!

93′ – Montolivo svirgola, regala palla in area a Cheryshev che si coordina, palla a lato. Entra Matri per Mexes intanto.

92′ – Salva Paletta su Jesé. Poi allontana la difesa rossonera.

90′ – Tre minuti di recupero.

90′ – Botta da fuori di Casemiro, conclusione alta.

87′ – Conclusione dal limite di Marcelo, palla alta!

87′ – Marcelo per James Rodriguez, Paletta chiude in corner. Ora il Real prova a vincerla!

84′ – Pericolo in area rossonera, attacca il Real: Cheryshev mette al centro, De Jong in corner.

82′ – BACCA, BACCA, BACCAA! Conquista palla Luiz Adriano, 2 contro 1, palla per Bacca che dribbla due difensori, rientra sul destro, ma Casilla gli nega la prima gioia in rossonero!

76′ – SECONDO TIME-OUT DELLA GARA!

73′ – Bacca per José Mauri, destro potente dal limite, palla a lato di poco!

71′ – Nel Milan entrano Donnarumma, Calabria e Paletta al posto di Diego Lopez, De Sciglio e Antonelli. Nel Real fuori Ronaldo e Bale, è rimasto soltanto Casemiro da inizio partita.

69′ – Bale da fermo, effetto della palla insidioso, ma Diego Lopez in due tempi la fa sua.

65′ – Ancora Real: lancio per Jesé, Zapata col fisico lo sposta e conquista palla. Ottimo intervento del centrale colombiano.

64′ – Lancio per Ronaldo, decisivo il tocco di Mexes, poi interviene facile Diego Lopez.

63′ – OCCASIONE REAL! Ronaldo salta Antonelli sulla destra, palla al centro per la testa di Bale che viene anticipato da Zapata, arriva da dietro Isco ma spara alto da ottima posizione!

61′ – Dall’azione del corner, Zapata dietro di testa per la volée di Bacca, miracolo anche di Casilla! Ma che conclusione del colombiano!

60′ – Azione manovrata del Milan, poi palla per Bacca che lotta con Pepe e alla fine conquista un corner.

57′ – MIRACOLO DI DIEGO LOPEZ! Cross di Isco dalla sinistra per il colpo di testa di Ronaldo, Diego Lopez col piede destro respinge! Che parata!

56′ – Numero di Bale sulla destra che salta Antonelli, poi José Mauri risolve in corner. Dal calcio d’angolo colpo di testa dello stesso Bale, palla a lato.

55′ – Honda manda Montolivo sul fondo, cross in mezzo ad uscire, Casilla non trattiene con Bacca che si fionda sulla palla, ma il portiere blancos è reattivo e anticipa l’attaccante rossonero.

53′ – Calcio di punizione dal limite di Bale, palla di poco alta.

51′ – REAL VICINISSIMO AL VANTAGGIO! Antonelli si lascia sorprendere da Danilo, che appoggia facile per Kroos, palla che sfiora il palo alla sinistra di Diego Lopez dopo una deviazione. Dal corner ancora pericolo, Zapata allontana.

49′ – Cross in mezzo di De Sciglio, anticipato Honda nel cuore dell’area.

46′ – Nel Milan sono entrati Zapata, Mexes, Montolivo, Mauri, Honda, Bacca e Luiz Adriano al posto di Alex, Ely, Poli, Bertolacci, Suso, Niang e Cerci

INIZIO SECONDO TEMPO! SI RIPARTE DALLO 0-0!

FINE PRIMO TEMPO A SHANGHAI! 0-0 IL PARZIALE TRA REAL MADRID E MILAN! MEGLIO LA SQUADRA DI MIHAJLOVIC DEI BLANCOS: PRESSIONE SUL PORTATORE DI PALLA E INTENSITA’, E’ UN OTTIMO MILAN!

MC24  Milan, contattato l'agente di Lamela

47′ – Dal calcio d’angolo ci prova a giro Niang, Navas respinge!

47′ – De Jong ruba palla in mezzo al campo, palla per Suso, poi Cerci da fuori, conclusione deviata in corner.

45′ – Tre minuti di recupero.

40′ – NIAAANG! CHE OCCASIONE! Sfugge Niang che punta Pepe, lo supera con un numero e tenta di anticipare in scivolata Navas, che respinge di piede e sventa la minaccia! L’attaccante francese resta a terra dopo lo scontro con l’estremo difensore blancos.

38′ – Cross di Danilo dalla destra e colpo di testa di Benzema, palla abbondantemente a lato alla destra di Diego Lopez.

37′ – Sbaglia Pepe che regala un corner al Milan. Dal calcio d’angolo nulla di fatto, con la difesa blancos che mette fuori.

30′ – WATER BREAK A SHANGHAI!

29′ – Conclusione di Danilo, che però colpisce un compagno e la palla termina sul fondo.

24′ – Punizione di Ronaldo decentrato sulla sinistra, Niang devia in corner. Calcio di punizione fischiata per fallo dubbio di Poli sullo stesso CR7.

23′ – Finta di Danilo su Niang, che rientra e mette al centro, ma il cross è troppo lungo per i compagni.

21′ – Ronaldo da fuori, ma scivola al momento della conclusione.

19′ – Tentativo dalla distanza di Cerci, tutto facile per Navas.

18′ – Niang per Suso, che dalla sinistra mette al centro, Pepe anticipa in corner Cerci. Bel Milan!

13′ – Lancio di Casemiro per Vazquez, Ely intercetta in corner.

8′ – Niang ci prova dal limite col destro, conclusione centrale e palla nelle mani di Navas.

5′ – Grande Milan in questo avvio di gara. Possesso palla, poi lancio per Niang sulla sinistra, che supera Pepe, tiro cross pericoloso, ma Navas abbranca presa.

3′ – CHANCE PER ANTONELLI! Splendida incursione in area del terzino rossonero, che conclude a rete ma è provvidenziale l’intervento di Varane a mettere in corner!

1′ – La gara si accende subito. Prima ripartenza del Real con Ronaldo sulla sinistra, bravo Alex a chiudere e ottenere una rimessa dal fondo. Poi Niang lanciato a rete, Navas in uscita lo anticipa.

FISCHIO D’INIZIO A SHANGHAI! E’ INIZIATA REAL MADRID-MILAN!

LE FORMAZIONI UFFICIALI

MILAN (4-3-1-2): Diego Lopez; De Sciglio, Alex, Ely, Antonelli; Poli, De Jong, Bertolacci; Suso; Niang, Cerci. A disposizione: Abbiati, Donnarumma, Gori, Mexes, Paletta, Zapata, Calabria, Josè Mauri, Montolivo, Honda, Matri, Bacca, Luiz Adriano. Allenatore: Sinisa Mihajlovic.

REAL MADRID (4-2-3-1): Navas; Danilo, Varane, Pepe, Arbeloa; Modric, Casimiro; L.Vazquez, Bale, C.Ronaldo; Benzema. A disposizione: Kiko Casilla, D.Carvajal, Marcelo, Sergio Ramos, Nacho, Kroos, Lucas Silva, Cheryshev, Pacheco, M.Llorente, Isco, James Rodriguez, Jese, Illarramendi, Lazo, Yanez, Odegaard. Allenatore: Rafael Benitez.

LIVE PRE-PARTITA

13.59 – Squadre in campo. I due capitani, Pepe e De Jong, si scambiano i gagliardetti.

13.55 – Squadre nel tunnel degli spogliatoi. 5 minuti al fischio d’inizio!

13.42 – Luis Carniglia, Fabio Capello e Carlo Ancelotti hanno in comune doppie esperienze sulle panchine di Milan e Real Madrid.

Il primo a percorrere la tratta tra Madrid e Milano, fu Luis Carniglia, che approdò in Rossonero nel 1963/1964, dopo aver diretto con successo per due stagioni il Real Madrid tra il 1957 e il 1959, conquistando due Coppe dei Campioni e una Liga.

Anche Fabio Capello, svariati anni dopo, fece il percorso simile a quello del tecnico argentino. Vinto praticamente tutto con la squadra Rossonera tra il 1991 e il 1996 e di ritorno al Milan nel campionato 1997/1998, nelle sue due esperienze al Real Madrid, Don Fabio come era stato soprannominato a Madrid, vinse due campionati, rispettivamente 1996/1997 e 2006/2007.

Anche Carlo Ancelotti, in Rossonero dal novembre 2001 al giugno 2009, vinse tutto con il Milan, per poi atterrare sul pianeta Real Madrid nell’estate del 2013. Anche qui Ancelotti manterrà fede alla sua tradizione da vincente, conquistando in due anni di lavoro con i Blancos la Decima, la Champions League 2014, la Supercoppa Europea e il Mondiale per Club, sempre nel medesimo anno.

Anche Arrigo Sacchi ha avuto il piacere di poter allenare il Milan, cambiando per sempre il gioco del calcio dal 1987 al 1991, e poi di lavorare per il Real Madrid. Lavorò per il Madrid come direttore tecnico nella stagione 2004/2005. (acmilan.com)

13.40 – Sono 13 i giocatori che hanno vestito nella loro rispettiva carriera le maglie del Milan e del Real Madrid. Questi gli ex delle due squadre: Michael Essien, Ricardo Kakà, Robinho, Antonio Cassano, Klaas Jan Huntelaar, David Beckham, Clarence Seedorf, Ronaldo, Emerson, Fernando Redondo, Pablo Garcia, Julio Cesar e Christian Panucci. Attualmente veste i colori rossoneri, dopo aver disputato 73 partite con la maglia del Real Madrid, Diego Lopez. (acmilan.com)

13.38 – L’arrivo di Honda e De Jong allo stadio:

13.37 – L’ingresso in campo dei rossoneri per il riscaldamento:

 

13.35 – L’arrivo del Milan allo stadio di Shanghai:

 

Ultimo test amichevole per il Milan di Sinisa Mihajlovic. A Shanghai i rossoneri saranno impegnati contro il Real Madrid, battuto già a Dubai in inverno.

QUI MILAN – Mihajlovic attua pochi cambi nello scacchiere iniziale rispetto al derby vinto, con Abbiati tra i pali al posto di Diego Lopez e Antonelli sulla sinistra al posto del giovane Calabria; De Sciglio quindi giocherà nel suo ruolo naturale, sulla fascia destra. Confermata la coppia centrale tutta brasiliana Alex-Ely, così come il trio di centrocampo Poli-De Jong-Bertolacci. Sulla trequarti agirà Suso, alle spalle della coppia Cerci-Niang. Non saranno della partita Menez e Bonaventura, che non hanno neanche preso parte agli allenamenti odierni. L’attaccante francese ha accusato un affaticamento muscolare, mentre l’ex Atalanta ha riportato una contusione al ginocchio.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

REAL MADRID (4-2-3-1): Navas; Carvajal, Pepe, Ramos, Marcelo; Kroos, Casemiro; Isco, Bale, Ronaldo; Jesé. Allenatore: Benitez.

MILAN (4-3-1-2): Abbiati; De Sciglio, Alex, Ely, Antonelli; Poli, De Jong, Bertolacci; Suso; Cerci, Niang. Allenatore: Mihajlovic.

@PepLandi

share on:

Leave a Response