L’attaccante rumeno svela un aneddoto che risale ai tempi della Juventus

Durante un’intervista rilasciata al quotidiano rumeno ‘Costin Desliu‘, Adrian Mutu ha svelato un interessante aneddoto su Zlatan Ibrahimovic: “Prima delle partite, ai tempi della Juventus, eravamo nella stessa stanza. Una notte mi sveglio: ‘Adi, sveglia! Ho avuto un incubo. Ho sognato Ronaldo migliore di me’. Ho dovuto calmarlo, dicendogli che lui era il più forte del mondo”.

@PepLandi

MC24  Fiorentina-Milan 2-0, Mihajlovic in conferenza: "Fiducia nei miei ragazzi. Non guardo l'età, ma la bravura"
share on:

Leave a Response