In crescita anche Antonelli e Niang, Bonaventura deve assimilare ancora i movimenti che chiede il tecnico Mihajlovic

L’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport‘ traccia un bilancio sui giocatori scesi in campo nella tournée in Cina. Il migliore è stato sicuramente De Jong, il primo di una squadra di guerrieri; in crescita Antonelli e Niang, con il francese che appare più determinato e convinto dei propri mezzi. Bene anche Poli, che assicura corsa e intensità, Bacca e Luiz Adriano. Zapata e Mexes sono da considerare i due titolari di difesa, almeno per il momento. Bonaventura sempre utile nonostante debba comprendere ancora i movimenti che chiede Mihajlovic sulla trequarti, Alex, Paletta, Rodrigo Ely e Calabria non hanno affatto deluso.

@PepLandi

share on:

Leave a Response